Bavosa


(Blennius gattorugine)

Caratteristiche
Ha il corpo abbastanza allungato e schiacciato lateralmente, con profilo arrotondato e occhi grandi situati sulla sommità del capo. Anche la bocca è molto grande. Presenta un grosso tentacolo frangiato sulla narice, sotto gli occhi. La pinna dorsale è continua. Il colore di fondo è bruno con riflessi che possono essere gialli, verdi o rossi. Sui fianchi troviamo alcune strisce verticali più scure che arrivano fin sulla pinna dorsale. Generalmente raggiunge una lunghezza di 20 centimetri, ma in alcuni casi sono stati trovati esemplari che raggiungono anche i 30 centimetri.

Dove vive
Ama i luoghi con pietre di medie dimensioni e acque abbastanza basse: può vivere anche in un metro d’acqua. Si riproduce all’inizio della primavera e lascia il maschio a custodire le uova che ha deposto nelle fenditure della roccia. Il maschio, per ossigenarle, crea sopra di esse una corrente d’acqua. Dopo un mese le uova si schiudono e a partire da metà estate gli individui giovani si stanziano sul fondo.

Tecniche di pesca
Dalla costa, dalla barca e subacquea.

Articoli più letti negli ultimi 7 giorni