Pastura per Cefalo

Ingredienti
2 kg di pane raffermo macinato fine
1/2 kg di sale grosso
1 kg di sarde fresce frullate
1 kg di sfarinato da cefalo tipo bianco

Preparazione
In un secchio capace, unire le sarde al sale, amalgamando bene. Successivamente, aggiungere il pane, poco alla volta, mischiando bene e aggiungendo di tanto in tanto un pò d’acqua di mare e di sfarinato. Lavorare bene la pastura in modo che sia amalgamata bene e consistente al punto giusto. La consistenza giusta, ci permette di poter prendere con le mani la pastura e farne piccole palline, senza che queste si sfaldino.
Per utilizzarla al meglio, lanciare 3/4 palle di pastura grandi come una palla da tennis di fronte a noi, distribuendole in un quadrato immaginario, che rappresenta il nostro raggio di azione. In questo quadrato caleremo le lenze, tenendo presente che i Cefali più belli stazionano sul fondo. Di tanto in tanto, lanciamo una pallina grande come una noce di pastura per tenere sempre i Cefali nel nostro raggio di azione.

Articoli più letti negli ultimi 7 giorni