Arenicola

Tra tutte le esche sicuramente l’arenicola è quella che gode dei maggiori favori tra i pescasportivi in quanto risulta essere uno dei vermi più diffusi, soprattutto nei tratti dal fondale sabbioso misto a rocce. Viene utilizzata sia col galleggiante che a fondo ma è proprio nella pesca col piombo che dà i migliori risultati, pur essendo un anellide molto delicato e di non grandissime dimensioni. Ottimo per la cattura di spigole, ombrine, saraghi, occhiate e soprattutto mormore in notturna.

Articoli più letti negli ultimi 7 giorni